Musica ed emozione con HI-MACS® alla Zaryadye Concert Hall di Mosca  

È stata inaugurata recentemente la Zaryadye Concert Hall a Mosca, uno dei templi della musica più moderni al mondo, costituita da due sale per spettacoli e uno studio di registrazione. Con uno spazio immenso, di oltre 20 metri di altezza, la concert hall è uno “strumento acustico” perfetto: l’integrazione nell’edificio delle più recenti soluzioni ingegneristiche, dei materiali e delle tecnologie di ultima generazione, poi, consentono ai musicisti di dare vita alle loro idee più ambiziose.

6000 metri quadrati di solid surface HI-MACS® sono stati utilizzati per realizzare il progetto, indiscutibile esempio di moderna architettura moscovita con cenni rispettosi alla storia e alla cultura del paese. Grazie al caratteristico aspetto privo di giunzioni di HI-MACS®, la struttura interna scorre fluida, dalle balconate ricurve delle scalinate fino alla grande sala concerti, con il foyer e il soffitto su più livelli, impreziosito da effetti luminosi sorprendenti. Creando uno splendido contrasto visivo con le superfici nervate in mogano, HI-MACS® nella finitura Diamond White si anima realmente al calar del sole, quando la luce interna trapela anche all’esterno, e i punti luce sul soffitto brillano come stelle nel cielo.

Gli architetti dello studio di progettazione “Reserve”, autori del progetti, hanno scelto il solid surface HI-MACS® per le sue qualità estetiche, ma anche e soprattutto per quelle pratiche. Per gli spazi comuni era infatti fondamentale l’impiego di un materiale resistente, di facile manutenzione e, soprattutto, ignifugo. Grazie alla sua assenza di pori, che impedisce a sporco e batteri di annidarsi,

HI-MACS® è poi facile da pulire, ed eventuali graffi possono essere rimossi con un rapido intervento. È per questo che HI-MACS® è stato utilizzato anche per i banconi dei due cafè e per le superfici dei bagni, così come per le panche al primo piano, tutt’uno con la struttura del corrimano delle scale.

Ma non è tutto, perché a fare la differenza è stata la possibilità di termoformare il materiale. Grazie a questa caratteristica, con HI-MACS® è stato possibile creare strutture curve, fluide e tra loro intersecate, con scenografici volumi e forme grandiose. Per accentuare il candore e il pregio delle finiture bianche in HI-MACS®, alcuni elementi (come il desk principale) sono stati poi accostati a superfici in altre finiture, tra cui il mogano scanalato, che fa da filo conduttore anche con l’area del guardaroba, dove è stato utilizzato HI-MACS® in versione Black.

HI-MACS® è il materiale ideale per progetti pubblici, residenziali e commerciali: termoformabile e stampabile, HI-MACS® è estremamente versatile e per questo ha trovato spazio in numerose opere d’architettura e d’interior. Prodotto a partire da una miscela di minerali naturali, materiali acrilici e pigmenti, soddisfa i più elevati standard di qualità, estetica, lavorazione, funzionalità e igiene.

Un altro vantaggio di questo materiale è la sua capacità di interagire con la luce: nella concert hall sia la luce naturale sia quella artificiale disegnano linee verticali e intricate trame di ombre sul solid surface.

HI-MACS®, insomma, amplia gli orizzonti della progettazione, spingendosi aldilà di qualunque limite.

Cliccare qui per leggere il testo integrale delle novità Cliccare qui per nascondere le novità
Cliccare qui per leggere il testo integrale delle novità Cliccare qui per nascondere le novità

Media disponibili

Ultime novità

 
leggi tutto leggi tutto
08/07/2019
Nuovo HI-MACS® Intense Ultra
 
leggi tutto leggi tutto
17/06/2019
La nuova Collezione Strato di HI-MACS®
 
leggi tutto leggi tutto
04/06/2019
HI-MACS® per il nuovo concept Lounge Lufthansa dell’Aeroporto Malpensa di Milano