Un’opera d’arte funzionale in cucina

L'architetto Trix van der Mark di Interieurwerken Bone Solid, nei Paesi Bassi, ha creato una cucina unica, un monoblocco organico, completamente realizzato in HIMACS, che si caratterizza per le sue forme morbide e curve estreme. Più di un’isola cucina, quasi un progetto artistico.

La committente desiderava una cucina originale dalle forme organiche e fluide, un progetto “artistico” che non rinunciasse alla funzionalità. Per rispettare le specifiche di questa cucina a pianta aperta e, soprattutto, per realizzare forme audaci e organiche dalle curve perfette, era necessario l’impiego di un materiale versatile, resistente e altamente igienico.

Come dichiarato dall’architetto: “nella ricerca di un materiale innovativo, la cliente si è rivolta a noi grazie a una raccomandazione di Baars & Bloemhoff, distributore di HIMACS nei Paesi Bassi. Stava cercando un'azienda che potesse fornirle maggiori informazioni su HIMACS in termini di possibilità, trattamento e design. È rimasta subito colpita dal modo in cui il materiale poteva fondersi con lo spazio e diventarne il fulcro”.

Arte funzionale 

Per preservare l'aspetto moderno dello spazio, i frontali e il piano di lavoro dell'isola sono stati creati in HIMACS, in modo da creare curve armoniose e un design privo di giunti. Il monoblocco include un lavello in HIMACS incassato nel worktop, un piano cottura a induzione, diversi pensili, uno spazio “aperto” per i canovacci e una lavastoviglie.

Il design sinuoso e arrotondato dell’isola cucina crea uno straordinario contrasto con il rivestimento dorato delle pareti e con gli arredi posizionati sulla parete di fondo, in cui sono stati incassati due forni e un frigorifero.

Questo innovativo monoblocco mostra non solo quanto sia versatile il materiale, grazie alle incredibili proprietà termoformanti e all’assenza di giunti, ma anche come una chiara comprensione del materiale da parte del designer apra davvero la strada a infinite possibilità.

La sfida progettuale per la realizzazione di quest’isola cucina era creare forme organiche che permettessero di avere abbastanza spazio per muoversi intorno a essa, offrendo allo stesso tempo la funzionalità necessaria per una cucina.

Tutto è stato attentamente studiato nei minimi dettagli, compresi il piano cottura e il lavello integrato, la posizione della lavastoviglie, la sua apertura e il telaio circostante progettato per facilitarne l'apertura. Per non parlare dei cassetti arrotondati: una vera sfida per l'architetto.

Cliccare qui per leggere il testo integrale delle novità Cliccare qui per nascondere le novità
Cliccare qui per leggere il testo integrale delle novità Cliccare qui per nascondere le novità

Media disponibili

Latest Stories

 
leggi tutto leggi tutto
03/10/2022
HIMACS tra i protagonisti di Sicam 2022
 
leggi tutto leggi tutto
26/09/2022
Una cucina open space in HIMACS per una splendida residenza in Puglia
 
leggi tutto leggi tutto
13/09/2022
HIMACS per il nuovo ricercato Hotel Brooklyn di Leicester