Il fascino etereo di HIMACS nella finitura Pavia per un ufficio dal design industrial-chic

Quando allo studio di architettura e design Edição Limitada – Arquitetura e Design LDA è  stato affidato l’incarico di creare la sede centrale di Horizon Building Inc. and Davos&Co. a Porto, in Portogallo, l’idea iniziale era chiaramente uno spazio vivace, con tonalità tenui e un’estetica semplice, ma ricercata, che potesse servire sia da luogo di lavoro sia da galleria per esporre vari progetti immobiliari. Gli obiettivi prevedevano la progettazione di uno spazio in cui clienti e associati si sentissero a casa, e di realizzare un design discreto ed elegante in cui poter esporre lavori, progetti ecc.

“Per quanto riguarda la scelta dello stile industriale, volevamo sfruttare il grande potenziale offerto dallo spazio originale con il soffitto elevato. Tutti i soggetti coinvolti fanno parte del settore immobiliare e dell’architettura, quindi volevamo trasmettere l’essenza di un progetto in corso, coniugando materiali esclusivi come il marmo e il Solid Surface HIMACS con materiali costruttivi di base, come il calcestruzzo e il metallo”, spiega il progettista Ricardo Rios. “Non abbiamo dovuto aggiungere altro. Grazie all’eccellente posizione e alla favolosa vista dell’edificio, siamo stati in grado di concentrarci sulla qualità delle finiture dei materiali esistenti”.

La sfida più complessa di questo progetto era soddisfare i requisiti di tutte e tre le aziende che possiedono la proprietà e integrarle in un disegno unico, in uno stile industrial-chic. Fortunatamente, lo studio di architettura ha apprezzato la completa libertà nella scelta dei materiali e la creazione di ogni sezione dell’ambiente. I materiali selezionati dovevano evidenziare l’eleganza dello stile industriale, essere versatili e altamente adattabili per ciascuna area e, infine, essere raffinati ma discreti, senza risultare appariscenti.

Uno dei materiali principali scelti per il progetto è stato HIMACS Pavia. Come ha dichiarato il progettista: “Volevamo impiegare tecniche di retroilluminazione, che siamo stati in grado di usare grazie alle proprietà traslucide del colore Pavia, oltre a conferire l’estetica della pietra naturale e un aspetto nel complesso gradevole”. La sfumatura Pavia, una delicata tonalità di bianco, è uno dei colori Aurora della collezione Marmo di HIMACS. Il suo motivo marmorizzato e le proprietà traslucide lo rendono molto speciale, in particolare quando la luce lo riflette, direttamente o indirettamente.

Abbinandosi perfettamente agli altri materiali, HIMACS Pavia è stato impiegato per banconi, superfici dei piani, pomelli delle porte, e lavabi del bagno. Le proprietà antibatteriche e igieniche del materiale, la sua capacità di plasmarsi in molteplici forme, la sua estetica traslucida e il suo essere morbido e delicato al tatto, lo rendono il materiale ideale per tutte queste applicazioni.

Si può apprezzare l’estetica eterea di Pavia nel suo massimo splendore qui, in uno degli uffici e in un lavabo del bagno.

Per la libreria, il contrasto raffinato del colore scuro dei ripiani in legno con i separatori HIMACS, retroilluminati per garantire una luce calda, risulta essere un abbinamento perfetto per i colori e le texture tenui del resto dell’arredamento, e per il velluto usato per rivestire poltrone e divani.

Per le stanze da bagno, ogni lavabo e piano di lavoro è stato realizzato in un pezzo unico di HIMACS Pavia. Anche questi elementi sono retroilluminati, conferendo un aspetto delicato all’ambiente. Questo, oltre ai dettagli dorati e alla parete posteriore scura, dà vita a un’estetica eclettica che si sposa alla perfezione con lo stile industriale degli uffici. In entrambe le stanze, la combinazione di HIMACS con finiture più robuste, toni scuri e geometrie lineari, crea un risultato complessivo armonioso, equilibrato ed estremamente raffinato.

L’utilizzo della pietra acrilica di ultima generazione HIMACS per le superfici, i piani di lavoro e le aree a traffico elevato, come banconi, tavoli, maniglie delle porte e arredo del bagno, rappresenta una dimostrazione della fiducia che gli architetti e i designer continuano ad avere nei confronti del materiale, in termini di igiene e robustezza.

Le superfici completamente lisce di HIMACS impediscono la formazione di sporco e batteri, rendendo il materiale particolarmente facile da pulire e mantenere. Inoltre, grazie all’assenza di qualunque giunto visibile - che previene l’accumulo di sporco - la finitura e il risultato finale sono uniformi e ricercati.

Cliccare qui per leggere il testo integrale delle novità Cliccare qui per nascondere le novità
Cliccare qui per leggere il testo integrale delle novità Cliccare qui per nascondere le novità

Media disponibili

Latest Stories

 
leggi tutto leggi tutto
01/11/2021
Il fascino etereo di HIMACS nella finitura Pavia per un ufficio dal design industrial-chic
 
leggi tutto leggi tutto
01/10/2021
HIMACS presenta la nuova Brand Identity e un nuovo logo