HI-MACS® protagonista della riqualificazione  dell’Hospital Clínic di Barcellona

Lo studio di architettura PMMT, specializzato nella progettazione di strutture nel settore healthcare, si è occupato della riqualificazione del pronto soccorso dell’Hospital Clínic di Barcellona, utilizzando HI-MACS®, l’innovativa pietra acrilica di ultima generazione dalle proprietà igieniche straordinarie.

Considerato come una tra le migliori istituzioni sanitarie del mondo e sede di interventi pioneristici in Spagna, l’Hospital Clínic di Barcellona si trova nel cuore del quartiere centrale di Eixample. Grazie alla sua reputazione d’eccellenza, la struttura è stata riconosciuta come “ospedale centrale dalle tecnologie avanzate”.

L’intero pronto soccorso è stato recentemente oggetto di una complessa e ambiziosa riqualificazione da parte dello studio di architettura PMMT. Tra gli obiettivi principali, la progettazione di singole aree chiuse, denominate ‘box’, riservate ai pazienti in attesa dei risultati dei test medici.

La volontà degli architetti era quella di creare uno spazio piacevole, accessibile e confortevole per pazienti e accompagnatori, e un luogo che potesse facilitare le attività del personale medico.

Secondo Luis Gotor, architetto del progetto: “la sfida più grande è stata organizzare e integrare l’attrezzatura medica all’interno di quest’architettura, in modo da ridurre lo stress del paziente durante la sua permanenza nel pronto soccorso”.

Per raggiungere questo risultato, è stato necessario trovare un materiale dalle incredibili proprietà igieniche, senza giunti visibili, con una grande capacità termoformante e una resistenza estrema all’uso quotidiano. Per tutte queste ragioni gli architetti hanno scelto il Solid Surface HI-MACS®, perfetto per l’impiego nel settore healthcare.

Essendo il pronto soccorso una struttura in funzione 24 ore su 24, per tutto l’anno, gli architetti hanno scelto solo materiali di altissima qualità poiché “tutte le superfici subiscono ogni giorno piccoli o grandi urti”.

“Avevamo bisogno di materiali resistenti che superassero la prova nel tempo. Abbiamo scelto HI-MACS® per tutti gli arredi perchè soddisfa tutte queste esigenze e inoltre è estremamente igienico, che è uno dei requisiti fondamentali per un ospedale” ha dichiarato l’architetto Gotor.

Box singoli progettati per il riposo dei pazienti

La privacy e il benessere dei pazienti sono stati due aspetti molto importanti da considerare durante la progettazione del pronto soccorso. Ad esempio l’illuminazione è stata studiata in modo da regolare il livello della luce a seconda se è in corso una visita medica o se il paziente sta riposando.

La privacy è stata resa ancora più esclusiva grazie alla progettazione di box singoli, all’interno dei quali sono state riprodotte immagini di paesaggi che aiutano i pazienti a rilassarsi. Gli arredi in HI-MACS®, dalla superficie liscia e morbida al tatto, sono stati integrati nella parete in modo da ‘nascondere’ le attrezzature mediche - che rimangono completamente accessibili al personale medico - fornendo così un’ulteriore sensazione di tranquillità ai pazienti.

Come spiega Gotor: “L’uso della pietra acrilica di ultima generazione HI-MACS® per noi è stato fondamentale. La texture morbida e la non porosità del materiale ci ha permesso di integrare elementi di differenti altezze in modo continuo e senza giunti visibili”. Questi risultati hanno aumentato pulizia e igiene, aspetti imprescindibili quando si tratta di strutture sanitarie. Inoltre, per rendere gli arredi ancora più piacevoli ai pazienti, gli architetti hanno optato per la classica e ‘accogliente’ finitura Alpine White, che contrasta perfettamente con la tonalità arancio utilizzata per la segnaletica del pronto soccorso.

Una moderna e spaziosa postazione infermieri

Una delle aree con il più grande afflusso di persone è rappresentata dalla postazione riservata agli infermieri, in cui dottori e infermieri stessi controllano report medici, preparano test e distribuiscono medicinali. Lo studio di architettura PMMT ha considerato attentamente le esigenze del personale sanitario, disegnando e adattando gli spazi intorno alle loro necessità.

Per questo gli architetti hanno creato un ambiente, largo e funzionale, in cui tutti gli arredi sono stati realizzati in Solid Surface HI-MACS®. Il design dei desk, caratterizzato da curve e incavi, ha reso sfruttabile tutto lo spazio: carrelli e attrezzature mediche sono infatti lontani dalla vista di pazienti e accompagnatori, senza, allo stesso tempo, essere d’intralcio a dottori e infermieri.

Il pronto soccorso, come altre aree dell’ospedale, richiede altissimi livelli di igiene e pulizia. L’uso di HI-MACS® - Solid Surface utilizzato sempre più frequentemente nelle strutture sanitarie grazie alle certificazioni in materia di igiene - si è rivelato fondamentale per la sua termoformabilità e l’assenza di giunti visibili; proprietà questa che ha permesso di integrare gli arredi in massima sicurezza poichè impedisce a germi e batteri di proliferare, e permette di pulire con estrema facilità le superfici.

La riqualificazione dell’Hospital Clínic è stata un vero e proprio successo perché gli architetti hanno davvero ascoltato le esigenze dei pazienti e del personale medico. La scelta di HI-MACS® come materiale chiave per questo progetto ha contribuito a creare un luogo dedicato alla salute, in cui l’obiettivo è quello di collaborare attivamente al processo di benessere e di recupero dei pazienti.

Cliccare qui per leggere il testo integrale delle novità Cliccare qui per nascondere le novità
Cliccare qui per leggere il testo integrale delle novità Cliccare qui per nascondere le novità

Media disponibili

Ultime novità

 
leggi tutto leggi tutto
25/11/2020
Lo stile sofisticato di HI-MACS® per una splendida casa di Bratislava
 
leggi tutto leggi tutto
09/11/2020
Stop a virus e batteri
 
leggi tutto leggi tutto
30/10/2020
HI-MACS® protagonista della riqualificazione dell’Hospital Clínic di Barcellona